background

ANTIINCENDIO

Antincendio500

Per rilevazione incendio si intende un processo che, attivato, porta qualcuno a conoscenza della possibilità di sviluppo di un incendio o dell'inizio dello stesso, offrendo in tal modo una concreta possibilità di salvaguardare persone e cose.

Ed è per questo che siate una grande azienda o un singola persona installare un impianto di rilevazione incendi fa dormire sonni più tranquilli.

Per dispositivi di rilevazione incendi si intendono tutti quei componenti degli impianti in grado di rilevare e segnalare la presenza di un incendio all’interno di un edificio. I sistemi di rilevamento antincendio hanno un vasto impiego soprattutto in strutture industriali, alberghi, centri commerciali, enti pubblici e così via. Questi impianti rilevano l'insorgere di incendi e quindi permettono di prevenire o comunque limitare fortemente i danni che possono derivare dall'azione distruttiva del fuoco. Non si limitano ad emettere segnali di allarme ma possono intervenire su sistemi di contenimento e di estinzione delle fiamme efficaci ad impedirne il propagarsi.

Gli impianti sono costituiti da una centralina in cui confluiscono le informazioni provenienti dai rilevatori automatici, ed è da li che parte l’allarme. I rilevatori automatici devono essere conformi alle norme europee EN54 che ne stabiliscono le caratteristiche tecniche e fisiche. Le tipologie di sistemi di rilevazione automatiche sono: rivelatori di fumo puntiformi, rivelatore ottico di fumo, rivelatore di fumo a ionizzazione, rivelatori di fumo, rivelatori a campionamento, rivelatori di fiamma, rivelatori di temperatura.

Ma indipendentemente dalla soluzione adottata per fronteggiare il pericolo incendio, i parametri che qualificano la validità di un sistema di rilevazione incendio sono: - la sensibilità nella rilevazione dei principi di incendio; - l’efficacia; - la rapidità della comunicazione del pericolo a chi di dovere. La normativa tecnica di riferimento che ha stabilito criteri standard relativamente al posizionamento dei sensori e dei dispositivi di segnalazione è la UNI-9795 revisione gennaio 2010 che si applica all'installazione nei fabbricati civili ed industriali.

Domotica

DOMOTICAPBN

Domotica significa progettare sistemi e impianti integrati e si concretizza nell’applicazione delle tecnologie dell’informazione e comunicazione all’interno delle abitazioni, degli uffici e degli edifici in genere...

Antincendio

AntincendioP

Per rilevazione incendio si intende un processo che attivato porta qualcuno a conoscenza della possibilità di sviluppo di un incendio o dell'inizio dello stesso, offrendo in tal modo una concreta possibilità di salvaguardare persone....

Impianti elettrici

IMPIANTI ELETTRICIpbn

Il settore dell'impiantistica, rappresenta una fra le attività più importanti per la Gi.Bo Servizio Elettrico, nel cui campo, ha maturato una indiscussa esperienza realizzando impianti elettrici, impianti di forza motrice, impianti luce...

Energie Rinnovabili

Rinnovabilibn

Le energie rinnovabili sono fonti di energia non soggette ad esaurimento. Lo sfruttamento delle energie rinnovabili consente la produzione di energia senza far riferimento ad una riserva esauribile...

Automazione

automazionepbn (2)

E’ la tecnologia che usa sistemi di controllo per gestire macchine e processi, riducendo la necessità dell'intervento umano, consentendo di ottenere: Sistemi di apertura cancelli scorrevoli, sistemi di apertura garage...

Progettazione

Progettazione2 bn

Lo scopo del nostro lavoro è dare consulenza, progettazione ed assistenza al cliente privato e pubblico raggiungendo obiettivi di reciproca soddisfazione professionale...